MOTO    
HOME CHI SONO COSA FACCIO LA TECNICA CONTATTI LINKS

COSA FACCIO

...continua dalla HOME:

...Questo fa sì che quei “pochi” che sanno raddrizzare le auto siano molto richiesti e possano, quindi, proporsi come liberi professionisti.

Di contro, spesso anche per una questione di spese, il battilamiera non figura nello staff di una carrozzeria che preferisce chiamare un esterno in caso di bisogno.

Nel corso degli anni si è avuta una vera e propria evoluzione nel mondo dell’auto. Basti pensare che le prime vetture erano addirittura costruite con pezzi di legno. Di conseguenza, anche le attrezzature si sono nel tempo trasformate; e oggi persino il computer aiuta il battilastra nel suo lavoro che tuttavia è rimasto molto “artigianale”, radicato sugli insegnamenti dei “padri”, dove contano le capacità, l’attitudine, la preparazione professionale, la sensibilità e l’inventiva.

Ma ci vogliono anche impegno, fatica, volontà per diventare veri e propri professionisti; e la disponibilità a “sacrificarsi”, soprattutto all’inizio, durante la gavetta. Infatti, al battilastra inesperto vengono offerte paghe basse.

Riguardo alla formazione, non ci sono libri o manuali che possono insegnare le tecniche o i segreti; la crescita professionale avviene internamente all’azienda e richiede anni di lavoro. Quello che è necessario è il tempo e la voglia di imparare.


BELLONI MICHELE Via Battibue 17, 43100 Parma - P.IVA 02511200343
Copyright© 2013 - Tutti i diritti sono riservati